CHE STAGIONE SEI?

Dopo aver scoperto di che forma siete (se non lo sapete ancora fate un salto qui) dovete necessariamente passare al livello successivo: ora è importante sapere ‘a quale Stagione appartenete’.
Non vi sto chiedendo la data di nascita e non ha nulla a che vedere con l’astrologia ma è un modo per sapere di che colore siete in tutti i sensi.
Oltre alla carnagione infatti, abbiamo molti altri colori che ci aiutano a capire come vestirci, e ce li ha donati tutti Madre Natura. Quindi, vedrete, non è nulla di difficile, munitevi di specchio (anche lo specchietto da borsa basterà) e seguite queste descrizioni: quella in cui vi ritroverete sarà la vostra stagione di riferimento e soprattutto sarà una preziosissima bussola che vi indicherà la strada giusta in fatto di colori da indossare.

E non barate, le tinte non contano, parliamo di colori naturali, quindi spremete le meningi e pensate a come eravate prima di cambiare colore di capelli (e togliete le lenti a contatto colorate!). Pronte?

Cominciamo con la prima stagione dell'anno: il freddo e affascinante Inverno.
Chi appartiene a questa categoria ha solitamente capelli scuri, che vanno dal castano al corvino, a volte con riflessi cenere, raramente saranno ramati.
Ha la carnagione che può andare dall’avorio all’ebano, ma può essere anche olivastra.
Il sottotono è freddo per chi ha la carnagione chiara e lo si riconosce dalle vene del polso tendenti al blu, mentre per chi ha l'incarnato più scuro il sottotono è decisamente caldo, anche se non sempre possiamo controllare le vene, meno visibili in questi casi.
Gli occhi sono marroni oppure neri, nocciola o grigio-verdi. C'è anche chi è dotata di carnagione pallida e di occhi blu zaffiro o verde smeraldo ed anch'essa si può considerare donna Inverno.

L'Inverno è una categoria davvero varia ed è quindi ovvio che i colori da poter indossare dipendono molto dalla carnagione di ognuna: nel caso delle donne con carnagione più scura i colori caldi sono da preferirsi (anche il giallo ocra e gli arancioni) mentre sono da evitare i marroni ed il nero perchè tendono a spegnere l'incarnato.
Invece per le donne dalla carnagione molto chiara sono sconsigliati i gialli (ad eccezione del giallo limone) ed i colori pastello che smorzano troppo e fanno sembrare sbiadito anche il viso.
I colori autunnali, beige di ogni genere, sono sconsigliatissimi per tutta la categoria.

DONNE INVERNO

DONNE INVERNO

COLORI CHE VALORIZZANO LA DONNA INVERNO

COLORI SI: ESCLUDENDO GLI ALTRI GIALLI, SI' AL COLOR 'LIMONE' PER CHI VUOLE OSARE, SI' AL BIANCO PANNA O BURRO, AMMESSE TUTTE LE TONALITÀ' DI VERDE BRILLANTE E DECISO E LE  (anche meno di 50) SFUMATURE DI GRIGIO.

COLORI SI:
ESCLUDENDO GLI ALTRI GIALLI, SI' AL COLOR 'LIMONE' PER CHI VUOLE OSARE, SI' AL BIANCO PANNA O BURRO, AMMESSE TUTTE LE TONALITÀ' DI VERDE BRILLANTE E DECISO E LE  (anche meno di 50) SFUMATURE DI GRIGIO.

COLORI SI: VANNO BENISSIMO IL BORDEAUX, I ROSSI VIBRANTI E TUTTI I ROSA SHOCKING.

COLORI SI:
VANNO BENISSIMO IL BORDEAUX, I ROSSI VIBRANTI E TUTTI I ROSA SHOCKING.

COLORI SI: DONANO MOLTO IL VIOLA, IL MELANZANA, IL PRUGNA E LE TONALITÀ' DI MAGENTA.

COLORI SI:
DONANO MOLTO IL VIOLA, IL MELANZANA, IL PRUGNA E LE TONALITÀ' DI MAGENTA.

COLORI SI: PER CHI HA UN SOTTOTONO FREDDO TUTTE LE TONALITÀ' DEL BLU SONO PERFETTE E DONANO PARTICOLARMENTE, DAL BLU 'OLTREMARE' AL BLU 'NOTTE, FINO AD ARRIVARE AL BLU 'BALENA' TENDENTE AL GRIGIO.

COLORI SI:
PER CHI HA UN SOTTOTONO FREDDO TUTTE LE TONALITÀ' DEL BLU SONO PERFETTE E DONANO PARTICOLARMENTE, DAL BLU 'OLTREMARE' AL BLU 'NOTTE, FINO AD ARRIVARE AL BLU 'BALENA' TENDENTE AL GRIGIO.

COLORI DA EVITARE PER LA DONNA INVERNO

COLORI NO: SONO SCONSIGLIATI I COLORI PASTELLO E QUELLI POLVEROSI, BEIGE DI OGNI GENERE, ARANCIONI E TUTTE LE SFUMATURE CALDE DEI MARRONI AUTUNNALI. 

COLORI NO:
SONO SCONSIGLIATI I COLORI PASTELLO E QUELLI POLVEROSI, BEIGE DI OGNI GENERE, ARANCIONI E TUTTE LE SFUMATURE CALDE DEI MARRONI AUTUNNALI. 

 

Passiamo alla donna Primavera , caratterizzata da capelli generalmente biondi, con possibili varianti ramate e talvolta castane, l’importante è che abbiano sfumature dorate.
La carnagione è avorio, effetto pesca oppure olivastra, ed è possibile che qualcuna presenti anche delle lentiggini.
Gli occhi possono essere verdi, azzurri, topazio o nocciola, solitamente con pagliuzze dorate nell’iride. Il sottotono è caldo quindi avrà le vene del polso verdi.

DONNE PRIMAVERA

DONNE PRIMAVERA

COLORI CHE VALORIZZANO LA DONNA PRIMAVERA

COLORI SI: PERFETTI I COLORI NEUTRI COME L'AVORIO, IL BURRO, IL CAMMELLO ED IL CUOIO, FINO AL TORTORA MOLTO CHIARO.

COLORI SI:
PERFETTI I COLORI NEUTRI COME L'AVORIO, IL BURRO, IL CAMMELLO ED IL CUOIO, FINO AL TORTORA MOLTO CHIARO.

COLORI SI: VANNO BENE ANCHE GLI ARANCIONI E I ROSSI PIU' BRILLANTI (CORALLO, VERMIGLIO) ED I ROSA (SALMONE E PESCA AD ESEMPIO).

COLORI SI:
VANNO BENE ANCHE GLI ARANCIONI E I ROSSI PIU' BRILLANTI (CORALLO, VERMIGLIO) ED I ROSA (SALMONE E PESCA AD ESEMPIO).

COLORI SI: I VIOLA ED I BLU POSSONO ANDARE MA DEVONO SEMPRE AVERE AL LORO INTERNO UNA PUNTA DI GIALLO.  (NON 'FANTASIE' BLU E GIALLE MA SONO DA PREFERIRE BLU 'PIU' CALDI')

COLORI SI:
I VIOLA ED I BLU POSSONO ANDARE MA DEVONO SEMPRE AVERE AL LORO INTERNO UNA PUNTA DI GIALLO. 
(NON 'FANTASIE' BLU E GIALLE MA SONO DA PREFERIRE BLU 'PIU' CALDI')

COLORI DA EVITARE PER LA DONNA PRIMAVERA

COLORI NO: I COLORI TROPPO SCURI SONO SCONSIGLIATI, PER ESEMPIO IL VERDE 'BOSCO'. ANCHE IL BIANCO 'OTTICO' NON VA BENE PERCHE' CONSIDERATO TROPPO FREDDO.

COLORI NO:
I COLORI TROPPO SCURI SONO SCONSIGLIATI, PER ESEMPIO IL VERDE 'BOSCO'.
ANCHE IL BIANCO 'OTTICO' NON VA BENE PERCHE' CONSIDERATO TROPPO FREDDO.

 

La donna che rappresenta in tutta la sua bellezza la stagione dell’Estate è decisamente bionda: va dal platino al castano chiaro, passando per il biondo cenere.
La carnagione è rosata, a volte tendente all’avorio e gli occhi assolutamente chiari: verdi, grigio chiaro o celesti. Le vene del polso, vi stupirò, possono essere sia verdi che blu, infatti alla donna estate donano sia i colori caldi che quelli freddi.

DONNE ESTATE

DONNE ESTATE

COLORI CHE VALORIZZANO LA DONNA ESTATE

COLORI SI: LE TINTE FREDDE SONO PERFETTE, CON UNA PUNTA DI BLU, DI ROSA O DI GRIGIO. TUTTE LE TINTE IN REALTA' POSSONO ANDARE BENE, AD ESCLUSIONE DELLA GAMMA DEI GIALLI.

COLORI SI:
LE TINTE FREDDE SONO PERFETTE, CON UNA PUNTA DI BLU, DI ROSA O DI GRIGIO.
TUTTE LE TINTE IN REALTA' POSSONO ANDARE BENE, AD ESCLUSIONE DELLA GAMMA DEI GIALLI.

COLORI SI: DONANO MOLTO TUTTI I ROSSI: DAL CARMINIO AL CILIEGIA, DAL ROSSO ANGURIA AL ROSSO FRAGOLA.

COLORI SI:
DONANO MOLTO TUTTI I ROSSI: DAL CARMINIO AL CILIEGIA, DAL ROSSO ANGURIA AL ROSSO FRAGOLA.

COLORI SI: ANCHE IL VERDE Può ANDARE BENE (PER LE PIU' CORAGGIOSE) MA SOLO SE POCO SATURO ('NON CARICO' DI GIALLO). IL BIANCO OTTICO DONA MOLTO.

COLORI SI:
ANCHE IL VERDE Può ANDARE BENE (PER LE PIU' CORAGGIOSE) MA SOLO SE POCO SATURO ('NON CARICO' DI GIALLO). IL BIANCO OTTICO DONA MOLTO.

COLORI DA EVITARE PER LA DONNA ESTATE

COLORI NO: SCONSIGLIATISSIMI TUTTI I GIALLI, ANCHE L'OCRA. DA EVITARE IL COLOR ZUCCA, LE TONALITA' DAL BISCOTTO AL CUOIO, E SOPRATTUTTO VICINO AL VOLTO SAREBBE MEGLIO EVITARE IL NERO.

COLORI NO:
SCONSIGLIATISSIMI TUTTI I GIALLI, ANCHE L'OCRA. DA EVITARE IL COLOR ZUCCA, LE TONALITA' DAL BISCOTTO AL CUOIO, E SOPRATTUTTO VICINO AL VOLTO SAREBBE MEGLIO EVITARE IL NERO.

 

Ecco la donna Autunno in tutta la sua bellezza.
Capelli dalle tinte dorate sulle tonalità dei rossi, biondi o castano chiaro tendenti al rossiccio.
Pelle bianco latte, avorio, pesca o addirittura color miele. Potrebbe presentare anche delle lentiggini. Occhi solitamente verdi, nocciola o castani con sfumature ambrate. Il sottotono è decisamente caldo, con venature verdi.

DONNE AUTUNNO

DONNE AUTUNNO

COLORI CHE VALORIZZANO LA DONNA AUTUNNO

COLORI SI: TUTTI I MARRONI, COMPRESI I BEIGE SATURI, IL COLOR RUGGINE, IL GIALLO SENAPE E L'ARANCIO ZUCCA SONO TONALITA' CHE DONANO MOLTO.

COLORI SI:
TUTTI I MARRONI, COMPRESI I BEIGE SATURI, IL COLOR RUGGINE, IL GIALLO SENAPE E L'ARANCIO ZUCCA SONO TONALITA' CHE DONANO MOLTO.

COLORI SI: TUTTE LE TONALITA' DI ROSA, DAL SALMONE AL CORALLO, FINO AL COLOR ALBICOCCA.

COLORI SI:
TUTTE LE TONALITA' DI ROSA, DAL SALMONE AL CORALLO, FINO AL COLOR ALBICOCCA.

COLORI SI: A QUESTA TIPOLOGIA DONANO MOLTO TUTTE LE TONALITÀ' DEL COLOR VINO O 'MOSTO', DALLE SFUMATURE PIU' SCURE A QUELLE PIU' BRILLANTI. (NB:ANCHE LA DONNA INVERNO PUO' OSARE CON QUESTE TONALITA')

COLORI SI:
A QUESTA TIPOLOGIA DONANO MOLTO TUTTE LE TONALITÀ' DEL COLOR VINO O 'MOSTO', DALLE SFUMATURE PIU' SCURE A QUELLE PIU' BRILLANTI. (NB:ANCHE LA DONNA INVERNO PUO' OSARE CON QUESTE TONALITA')

COLORI DA EVITARE PER LA DONNA AUTUNNO

COLORI NO: VIETATI I COLORI PASTELLO E QUELLI POLVEROSI, SCONSIGLIATISSIMI I COLORI FREDDI CHE CONTENGONO IL BLU O IL GRIGIO AL LORO INTERNO..

COLORI NO:
VIETATI I COLORI PASTELLO E QUELLI POLVEROSI, SCONSIGLIATISSIMI I COLORI FREDDI CHE CONTENGONO IL BLU O IL GRIGIO AL LORO INTERNO..

Farei una precisazione sul nero: possiamo indossarlo tutte, soprattutto la sera e soprattutto se ci fa sentire a nostro agio. Se nella vostra categoria lo trovate nei colori NO è solo perché ci sono tanti altri colori che vi valorizzerebbero molto di più. Ma il nero è un must, non si può certo proibire!

Ultimissima cosa: se proprio adorate uno dei colori a voi sconsigliati e non potete farne a meno, almeno evitate di indossarlo nella zona vicino al viso, che è quella più importante. Il mio consiglio è di 'osare' con gli accessori, nel caso.

Avete ‘spuntato’ tutte le vostre caratteristiche?
E allora, che stagione siete?

Presto altri consigli utili per cercare di non sbagliare mai look.

Alla prossima!
Jo