But first..BODY SHAPES!

Cominciamo dicendo che ovviamente i nostri corpi hanno tutti forme diverse: per altezza, larghezza, ossatura, massa muscolare e molto altro. Per semplificare però, si tende a identificare le varie tipologie di 'Body Shapes' in 5 categorie.

Fate questo gioco: provate a riconoscervi in una delle descrizioni qui sotto e se troverete la vostra, scoprirete come valorizzarvi al meglio.
Per aiutarvi (ed aiutare anche l’autostima), ho inserito fotografie di ‘celebrities’ che incarnano perfettamente quelle caratteristiche e che, possiamo dirlo a gran voce, sono davvero bellissime così.
Quindi l’importante è non demoralizzarsi se non apparteniamo ad una certa categoria, ma anzi, bisogna imparare qualche trucco in più per valorizzare i nostri punti forti e per camuffare quelli più deboli.

C’è una puntualizzazione da fare: le varie categorie non tengono conto mai nè dell’altezza, né del ‘profilo’ della persona, ma si riferiscono alla figura vista frontalmente.
Insomma, guardandovi in piedi davanti allo specchio, con le braccia che corrono lungo i fianchi, con gambe e piedi uniti, capirete subito di che forma siete.
Ok, let’s start!

La prima figura femminile che analizziamo è quella che viene definita ‘Mela’ e si riconosce perché ha la parte dell’addome più larga rispetto ai fianchi e alle spalle.
Le rotondità si concentrano quindi, maggiormente nella parte centrale del corpo creando una silhouette rotonda e curvilinee.
Un esempio lampante (e Curvy) è Adele, la cantante britannica, che sa valorizzarsi al meglio con personalità e stile.
Infatti la vediamo sempre con i suoi abiti lunghi, spesso ‘monotone’ ma senza rinunciare a glitter e luccichii, che cadono scivolosi accarezzando i fianchi senza però segnarli, con maniche lunghe o ¾(che più avanti vedremo, sono un toccasana per chi non è altissima) , décolleté sempre coperto e vita segnata dal classico taglio impero, che minimizza la prosperosità e dona un punto vita anche dove non esisterebbe altrimenti.
Semplice no? Ora provateci anche voi.

Donna Mela

Donna Mela

La donna ‘Pera' è quella che ha i fianchi più larghi delle spalle, quindi risulta più stretta nella parte superiore del corpo mentre dal punto vita in giù è più rotonda.
Detta così può sembrare poco carino, ma ehi, non vi scoraggiate! Ci credete che Rihanna è una vera e propria forma ‘a pera’? Tanto male non direi!
Senza cadere negli eccessi, provate a prendere spunto da qualche sua fotografia, per studiare come esalta i suoi punti di forza con poche semplici mosse. (Tipo nascondere i fianchi con gonne che scivolano via dritte e lasciare le spalle nude, per far cadere l’occhio, proprio sulla parte alta). Magari non prendete spunto dai look da concerto per andare a fare la spesa, che sono pur sempre ‘costumi di scena’..a meno che vogliate non passare inosservate!

Donna Pera

Donna Pera

Esattamente il contrario della donna pera è Federica Pellegrini, donna palesemente (e giustamente!) a triangolo, grazie al suo amato nuoto.
La donna ‘Triangolo’ (o ‘Cono Gelato’ - più sfizioso, no?), infatti, ha le spalle più pronunciate dei fianchi e quindi ha la parte superiore del corpo più larga, mentre si stringe scendendo verso il basso, spesso con i fianchi poco pronunciati.
Chi si trova ad avere questa forma fisica non deve pensare di non avere un bel ‘lato B’ o di essere più mascolina di altre e non poterci fare nulla, perché basta esaltare la parte bassa del corpo riproporzionandola alle spalle. Per esempio con una bella gonna ampia e corta il gioco è fatto, basta rimanere ‘minimal’ sulla parte superiore.

Donna Triangolo o 'Cono Gelato'

Donna Triangolo o 'Cono Gelato'

Possiamo dire che il corpo della donna ‘Rettangolo’ (detta anche affettuosamente ‘Tronco’) è definito così per il suo busto ‘dritto’, ovvero la larghezza delle spalle, quella dei fianchi e quella del punto vita è circa la stessa.
Ragazze, don’t panic! Melissa Satta è una bellissima donna rettangolo e quindi invece di pensare “Mannaggia a me che non ho un vitino da vespa”, tutte voi dovreste essere già lì a saltare di gioia! Lei è bravissima a passare dallo Street Style (anche low budget tipo Zara) agli abiti eleganti da gran sera: denominatore comune, sempre e comunque esaltare i propri pregi, come gambe lunghe e bel décolleté, sottolineando la vita.
Sì certo, a lei piace vincere facile, ma anche voi, sono sicura, ce la potete fare! (Sbirciate i suoi look e fate caso alle proporzioni.)

Donna Rettangolo o 'Tronco'

Donna Rettangolo o 'Tronco'

L’ultima forma, quella a ‘Clessidra’, è quella più bilanciata e proporzionata, perchè ha spalle e fianchi della stessa larghezza ma ha una vita sottile che esalta al meglio la femminilità.
E’ quindi la forma a cui tutte le donne dovrebbero aspirare, senza ricorrere alla chirurgia estetica, mi raccomando!
Se non siete tra le fortunate ad essere a clessidra di natura, dovrete usare i trucchetti giusti come quelli elencati qui sopra; se invece siete delle vere e proprie Clessidre (con la C maiuscola non a caso) dovrete stare attente ad evidenziare i vostri punti forti senza però cadere negli eccessi: dal femminile al volgare il passo è mooolto breve!
Per finire in bellezza ho scelto una vera e propria Icona che viene dalla musica pop e che ha ‘stile da vendere’.
La diva Beyoncé incarna perfettamente la forma di cui stiamo parlando, senza mai sembrare né esagerata, né volgare, solamente molto femminile e stilosa.
Non copiate il suo stile, ma prendete spunto cercando di capire cosa fa per voi e cosa no… magari questo abito super sbrilluccicoso lasciamolo a lei!

Donna Clessidra

Donna Clessidra

Per oggi è tutto… più avanti parleremo anche di altezze (e bassezze, purtroppo), che secondo me vanno di pari passo alle Forme, e scopriremo insieme qualche trucco per ‘allungarci’ nei punti giusti!

A presto,
Jo

_copyright @loveyourselfproject


**Se non avete capito di che forma siete, mandatemi una vostra foto a figura intera all'indirizzo
josephine.loveyourselfproject@gmail.com e la troveremo insieme!